Home staging: La tua casa in un palcoscenico

Negli ultimi anni nel gergo immobiliare e ricettivo è stato introdotto un termine sconosciuto a molti: "home staging".

Che cos'è l'home staging?

Home staging in italiano si traduce "casa palcoscenico", ma cosa c'entra la casa con il palcoscenico?

Beh, quando metti sul mercato un casa, che sia per venderla, affittarla o renderla una struttura extralberghiera, la stai mettendo, per così dire, su un palcoscenico. La casa che vuoi promuovere sarà vista da un ampio pubblico e sarà giudicata severamente!

Proprio come un artista che si esibisce su un palco, la casa deve essere performante e fare bella figura!

Home staging (casa palcoscenico) dà il nome a una serie di azioni da fare prima di mettere in promozione la casa:

  • pulizia, riordino e sgombero di vecchi mobili;

  • ritinteggiature;

  • la giusta collocazione di arredi e complementi (talvolta forniti a noleggio);

  • la creazione di atmosfere coinvolgenti che creano attrazione;

  • la fotografia professionale degli spazi interni ed esterni dell'immobile.

Una casa così preparata ha performance di vendita elevate. Nel 2019 le associazioni nazionali di home staging hanno raccolto questi dati che riguardano:

  • Immobili in vendita - tempo di vendita medio: 48 giorni grazie all'home staging contro i 218 giorni degli immobili non trattati con l'home staging.
  • Immobili in affitto - media di giorni di permanenza sul mercato: grazie all'home staging 5 giorni, con un aumento del prezzo di locazione del 13%.
  • Immobili in affitto extralberghiero - aumento del tasso di occupazione: +38% con aumento del prezzo di locazione del 21%.

Interessante vero? Perché l'home staging genera questi risultati?

Perché le cose belle piacciono a tutti e perché l'immagine è la prima cosa che un utente nota su un portale immobiliare o un marketplace turistico. Se l'immagine di un immobile, che rientra nella fascia di prezzo desiderata, è più bella di tutte le altre, genererà un colpo di fulmine! Tutti gli altri immobili non reggeranno il confronto. La conseguenza sarà quella di attrarre un pubblico più ampio. 

Da quando ho cominciato a interessarmi di home staging (nel 2015) a oggi, l'home staging ha preso sempre più piede in Italia ma è ancora una piccola nicchia di professionisti a integrarla nella propria attività. Ecco perché forse non ti è ancora capitato di sentir parlare di home staging.

Questo blog è strutturato per offrire guide e consigli per vendere o affittare casa con risultati eccellenti. Se ti è piaciuto questo articolo e pensi possa essere utile a qualcuno che conosci, condividilo senza problemi.

A presto!

Serenella

Ogni nuova stagione è un'occasione per ridefinirsi e riorganizzarsi decidendo cosa resta e cosa cambia, non solo nella propria vita e nel proprio armadio ma anche all'interno delle proprie case.